Ottica Gambini

Hai bisogno d'aiuto?

Hai bisogno d'aiuto?

CHI SIAMO.

Benvenuti nel cuore del nostro centro ottico! Scoprite la nostra passione, esperienza e dedizione nel garantire la vostra soddisfazione e una visione perfetta.

Il nostro Centro Ottico vanta oltre 100 anni di storia, durante i quali siamo diventati un punto di riferimento nella comunità locale, grazie alla nostra professionalità e all'attenzione verso ogni cliente.

Esperienza su misura

Siamo consapevoli che ogni cliente è unico e speciale… ecco perché offriamo un servizio su misura, curato nei minimi dettagli, per creare un’esperienza di acquisto indimenticabile e gratificante.

Qualità senza compromessi

La nostra filosofia è la sintesi perfetta tra l’eccellenza della tradizione e l’audacia dell’innovazione. Proponiamo solo prodotti di altissima qualità, utilizzando tecnologie all’avanguardia, per garantirvi l’eccellenza ad un prezzo competitivo.

Passione e cuore

La passione e l’amore per l’ottica sono il motore del nostro centro ottico. L’entusiasmo che anima il nostro lavoro si riflette in ogni aspetto del nostro lavoro, rendendo il vostro rapporto con noi unico e coinvolgente.

Impegno sociale

Il nostro centro ottico non è solo un’azienda, ma un membro attivo della comunità locale. Siamo impegnati nel migliorare la vita delle persone, sostenendo iniziative locali e promuovendo la salute visiva in modo creativo ed efficace.

I NOSTRI VALORI:

La soddisfazione del cliente come priorità assoluta, che sia per gli occhiali, un prodotto o un servizio.

Innovazione e propensione verso le nuove tecnologie, per fornirti controlli sempre più accurati e specifici.

Cura nei dettagli, per garantirti un’esperienza indimenticabile dentro e fuori dall’ottica!

Hai bisogno di info o vuoi prenotare una visita gratis? Chiamaci 👇🏻

1912
Gilberto Gambini (zio di Germano) fonda l’attività di Ottico in via Mazzini. Allo scoppio della Grande Guerra l’attività si converte alla produzione di maschere antigas, per poi tornare all’ottica a fine conflitto.
1926
Muore Gilberto e l’attività viene rilevata dal fratello Arcibaldo. Apertura del negozio di Ottica sotto le Due Torri di Bologna.
1927
Da Arcibaldo e Isolina Gambini nasce Giulia.
1931
Da Arcibaldo e Isolina Gambini nasce Germano.
1939 - 1945
L’attività di ottici continua tra molte difficoltà. Il negozio in via Indipendenza viene distrutto da una bomba durante la guerra. Giulia Gambini, sorella maggiore di Germano, entra nell’attività familiare.
1950
Germano Gambini, che ha intrapreso la carriera sportiva, gioca nella Nazionale di basket dal 1952 al 1959; nel 1955 gioca ai campionati europei e vince due scudetti con la Virtus. Nel frattempo, ottiene il diploma di ottico e la specializzazione in optometria. Nel 1957 si sposa con Ornella.
1960
Germano comincia a occuparsi di ottica e importa in Italia le prime lenti a contatto pensate per gli sportivi. I Gambini hanno in città quattro centri ottici: via d’Azeglio, via Zamboni, via Rizzoli e il centro in Strada Maggiore specializzato nella applicazione delle lenti a contatto.
1970
Germano intuisce l’importanza dell’eyewear di moda e incomincia a importare dall’estero i primi occhiali griffati Pierre Cardin. Disegna collezioni per Ferré, Trussardi e Coveri.
1970
Germano comincia a pensare di produrre una linea sua e progetta una montatura estremamente flessibile e leggera: nascono I LEGGERI. Concepisce le prime montature tartarugate che fa produrre dall’azienda Mazzucchelli. Si parla di Tartaruga Gambini.
1972
Muore improvvisamente Arcibaldo. Germano subentra nell’attività con la sorella Giulia. Le attività dell’ottica vengono concentrate in un unico grande centro in via Rizzoli, che diventa punto vendita all’avanguardia.
Fine anni ‘70
Germano progetta una linea solo donna, molto femminile, in acetato trasparente arricchito da smalti e cristalli Swarovski: nasce la linea DIVINA. Inventa le MASCHERINE, di linea supermoderna, che permettono l’abbronzatura.
1980
Nasce VARIETY, dal nome del famoso locale bolognese, una linea di occhiali in metallo e celluloide, rivolta a un pubblico più giovane.
1986
Il centro ottico rimane un punto di riferimento per i bolognesi. Inoltre, viene inaugurato, unico a Bologna, il servizio di sviluppo e stampa immediata dei rullini.
1992
Il negozio in via Rizzoli viene ceduto alla Salmoiraghi&Viganò e l’attività familiare, portata avanti da Gambini, si trasferisce in via San Mamolo.
0WO0N000001X8bMWAS_15545669
2006
Apre l’attuale punto vendita e l’attività gestita dal titolare, Roberto, nipote di Germano, figlio di Giulia Gambini.
Scroll to Top